Informatica
Giovedì 15 Settembre 2016 03:38

sc_logoStorageCraft ha annunciato il lancio di una soluzione per la protezione dei dati sul cloud
Nuove offerte per backup e ripristino su cloud di Microsoft Office 365, Google Apps, Salesforce.com e Box (per il comunicato PDF, cliccate qui)

DRAPER, Utah, -- settembre 2016. StorageCraft® Technology Corp., uno dei nomi più affidabili nel settore del backup e del ripristino di emergenza nel mondo, ha annunciato il lancio di una piattaforma di ripristino e backup da cloud a cloud.
La piattaforma sarà il nuovo elemento della premiata STORAGECRAFT RECOVERY SOLUTION, che attualmente include la famiglia di software StorageCraft ShadowProtect® e StorageCraft Cloud Services™, il cloud dedicato al ripristino di emergenza.
Sono state effettuate da StorageCraft presentazioni dimostrative del prodotto alla Microsoft Worldwide Partner Conference di Toronto. La nuova soluzione da cloud a cloud di StorageCraft supporterà inizialmente la protezione per il backup e il ripristino delle applicazioni per Microsoft Office 365, Google Apps, Salesforce.com e Box.

Leggi tutto...
 
Giovedì 15 Settembre 2016 03:34
sc_logo

StorageCraft rilascia VirtualBoot for vSphere
La nuova tecnologia consente un avvio rapido delle immagini di backup direttamente negli host VMware ESXi (per il comunicato PDF, cliccate qui)

DRAPER, Utah, -- StorageCraft® Technology Corp., leader a livello mondiale nel backup e nel ripristino di emergenza, ha annunciato il rilascio di STORAGECRAFT VIRTUALBOOTTM FOR VSPHERE, una nuova tecnologia che rende il recupero dei dati e dei sistemi estremamente più rapido ed efficiente. Questa tecnologia unica offre agli utenti di STORAGECRAFT SHADOWPROTECT SPX la possibilità di virtualizzare rapidamente le immagini di backup come macchine virtuali guest direttamente negli host VMware ESXi senza dover usare un'applicazione intermedia o un processo di conversione secondario.
VirtualBoot for vSphere viene usata in combinazione con il software per il backup e il ripristino di emergenza StorageCraft ShadowProtect SPX ed è inclusa in tutte le licenze SPX. VirtualBoot for vSphere è stata sviluppata in collaborazione e partecipazione con VMware tramite il programma vSphere APIs for I/O Filtering (VAIO) Program e ora dispone della certificazione VMware Ready.

Leggi tutto...
 
Giovedì 15 Settembre 2016 03:25
sc_logo

Dopo l'annuncio dell'investimento di 187 milioni di dollari da parte di TA Associates, ecco la nuova StorageCraft.
Nuovi investimenti, nuovo logo, nuovo sito  e nuovo staff per StorageCraft in Italia (per il comunicato PDF, cliccate qui)

Milano, 15 settembre 2016 - TA ASSOCIATES, fondo di private equity leader globale focalizzato sulle compagnie in forte crescita, ha siglato un accordo definitivo per investire 187 milioni di dollari in STORAGECRAFT TECHNOLOGY CORPORATION, fornitore leader a livello internazionale di software per il backup e il ripristino, per supportare la crescita della società.Matt Medeiros , a seguito dell'accordo, ha assunto il ruolo di Presidente e CEO di StorageCraft.
Focalizzata principalmente sulle aziende di piccole e medie dimensioni, StorageCraft offre soluzioni di backup, disaster recovery, migrazione di sistema, virtualizzazione e protezione dei dati per server, desktop e portatili sulle piattaforme Windows e Linux. La sua suite integrata di prodotti è stata progettata per ridurre i downtime, migliorare la gestione e la stabilità di sistemi e dati e per abbassare il costo totale di possesso del sistema in ambienti sia fisici sia virtuali. Le soluzioni software di StorageCraft sono disponibili nella tradizionale forma di licenze on-premise tramite oltre 8.000 rivenditori a valore aggiunto e in abbonamento attraverso circa 3.100 fornitori di servizi gestiti (MSP, Managed Service Provider). In più, StorageCraft opera anche come Original Equipment Manufacturer (OEM) per diversi importanti fornitori indipendenti di soluzioni di backup e ripristino. Fondata nel 2003, StorageCraft ha la sua sede principale a Draper, nello Utah, il quartier generale europeo a Cork, in Irlanda, e numerosi uffici locali in tutto il mondo.

Leggi tutto...
 
Giovedì 15 Settembre 2016 03:18
sc_logo

Andy Zollo è il nuovo Vice Presidente delle vendite di StorageCraft per l'EMEA

(per il comunicato  PDF, cliccate qui)

CORK, Irlanda - StorageCraft® Technology, uno dei nomi più affidabili nel settore del backup e del ripristino di emergenza nel mondo, ha annunciato la nomina di  Andy Zollo a nuovo Vice presidente delle vendite per l'EMEA dell'azienda.  Arrivando a STORAGECRAFT da Gigamon, Zollo porta con sé più di 20 anni di esperienza nella gestione delle vendite internazionali.
Zollo è responsabile delle vendite di StorageCraft in Europa, Medio Oriente e Africa. Il suo intento è rafforzare le partnership esistenti e creare nuove relazioni con i Managed Service Provider (MSP) e i rivenditori a valore aggiunto (VAR). Ha inoltre il compito di supervisionare le vendite dall'ufficio della sede centrale internazionale di StorageCraft a Cork, in Irlanda.
"Siamo entusiasti di avere Andy come nuovo leader EMEA di StorageCraft. La sua esperienza, le sue relazioni e la sua leadership sono esattamente ciò di cui StorageCraft ha bisogno per mettere in atto le proprie strategie di crescita nella regione EMEA. È un partner che la comunità di canale EMEA conosce e apprezza e non potremmo essere più felici di averlo nel nostro team", ha dichiarato Marvin Blough, Vice Presidente delle vendite globali di StorageCraft.
Oltre alla sua esperienza alla Gigamon, Zollo ha ricoperto per nove anni posizioni nella direzione generale di Dell e SonicWALL.

Leggi tutto...
 
Mercoledì 14 Settembre 2016 23:27

tdlogoblueGuardate il test di Tandberg Data RDX QuikStor su Techfromthenet
Per il test, cliccate qui o sul qui sotto

http://www.techfromthenet.it/201608263091/Test-storage/tandberg-data-rdx-quikstor-backup-e-recovery-facile-per-le-pmi.html

Ultimo aggiornamento Giovedì 15 Settembre 2016 03:23
 
Venerdì 09 Settembre 2016 03:36

tdlogoblueTandberg Data presenta RDX® QuikStationTM 8: velocità più elevata, maggiore capienza dello storage e semplicità d'uso con una flessibilità mai vista prima

La società controllata da Sphere 3D propone la nuova appliance con connettività 10GbE,  che è ideale per il backup di virtualizzazione e Cloud ibride nelle PMI e in ambienti data center (per il comunicato PDF, cliccate qui)

SAN JOSE, Calif. -  settembre 2016 - Tandberg Data, società completamente controllata da Sphere 3D, ha annunciato il lancio di RDX® QuikStationTM 8, un'appliance iSCSI network-attached con disco rimovibile progettata come piattaforma flessibile per la protezione dei dati e per il disaster recovery off-site di ambienti fisici o virtuali in PMI e medie imprese.

Per soddisfare le esigenze del mercato data center, QuikStation 8 offre funzionalità come:

 

  • velocità di trasferimento dati fino a 3,6 TB/ora;
  • gestione web-based
  • una porta 10 GbE e/o 4 porte 1 GbE iSCSI con funzioni di bonding per il failover e il bilanciamento del carico
  • possibilità di avere alimentatori ridondati
Leggi tutto...
 
Martedì 26 Luglio 2016 16:40

sphere3d smallCon l'introduzione della nuova linea di appliance V3, Sphere 3D semplifica l'adozione delle VDI e amplia i mercati di riferimento
Le soluzioni iper-convergenti integrate e pronte all'uso sono state progettate per ambienti di virtual desktop distribuiti e sono già disponibili tramite i partner certificati del programma Elite (per il comunicato PDF, cliccate qui)

In evidenza:

  • È una delle offerte più ampie e complete dell'intero settore e ha come obiettivo quello di rendere accessibile e adeguata la VDI a qualunque tipologia di cliente e per qualsiasi carico di lavoro, con la possibilità di scalare liberamente da dieci a migliaia di utenti
  • Realizzate specificamente per la VDI, le V3 sono una famiglia di semplici appliance pronte all'uso adatte a situazioni come uffici e filiali remote (ROBO: Remote Office/Branch Office), Piccole e Medie Imprese (PMI) e ambienti aziendali distribuiti
  • Si integrano facilmente nelle esistenti soluzioni VMware e nelle VDI già implementate per ampliarne le funzionalità
  • Si può iniziare con piccole installazioni che hanno un prezzo suggerito di 15.000 dollari statunitensi per poi scalare aggiungendo appliance ottimizzate pensate per gestire i più svariati carichi di lavoro, da quelli generati dal normale lavoro impiegatizio fino a quelli che nascono dai professionisti della grafica
  • Integrano il software Desktop Cloud OrchestratorTM (DCO) di Sphere 3D con le tecnologie di VMware ed NVIDIA, offrendo orchestrazione a automazione del desktop da una piattaforma centrale di gestione
  • Sono realizzate per gli amministratori dei desktop per consentirgli di decentralizzare i desktop virtuali e offrirgli una migliore esperienza utente
  • Introducono un'architettura Distributed Desktop Hyperconvergence (DDH) per un migliore allineamento della VDI alle condizioni d'uso del mondo reale
  • Sono pensate per sfruttare le funzionalità del VMware Horizon® AirTM Hybrid-Mode per aumentare la flessibilità e ampliare la capienza cloud come previsto dall'accordo con VMware sulle appliance iper-convergenti
Ultimo aggiornamento Mercoledì 31 Agosto 2016 22:28
Leggi tutto...
 
Altri Articoli...
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 61