Lunedì 01 Settembre 2014 00:00
silver_peak_4_color

Silver Peak definisce la nuova rete aziendale, unificando cloud, Internet e WAN in un singolo fabric

Silver Peak Unity fa  luce sull'IT ombra (per il comunicato PDF, cliccate qui)

SANTA CLARA (California), 28 agosto 2014 - Silver Peak ha presentato a metà agosto Unity, un rivoluzionario fabric WAN (Wide Area Network) intelligente che unifica la rete aziendale con il cloud pubblico. A differenza delle soluzioni di ottimizzazione WAN tradizionali, Unity correla le informazioni sui servizi cloud e le condizioni di Internet per instradare il traffico in modo intelligente su un percorso ottimale sicuro. Mantenendo il traffico SaaS e IaaS nel fabric Unity, il personale IT ottiene una capacità che finora non ha mai avuto: quella di monitorare e controllare la connettività al cloud, assicurando al tempo stesso prestazioni SaaS uniformi.

 

"La maggior parte delle organizzazioni utilizza decine di servizi SaaS, che il reparto IT ne sia consapevole o meno", ha dichiarato David Hughes, CEO di Silver Peak. "Questo utilizzo potrà solo aumentare, dal momento che le imprese trasferiscono sempre più carichi di lavoro nel cloud. Il problema è che il personale IT non ha informazioni su questo traffico una volta che lascia la WAN. Non è possibile risolvere i problemi o ottimizzare le applicazioni così come avviene all'interno della propria rete. I CIO non vogliono essere responsabili per prestazioni che non sono sotto il loro controllo."

"Silver Peak Unity rappresenta un approccio completamente nuovo alle reti WAN, che va oltre l'ottimizzazione WAN", ha commentato Hughes. "Offriamo alle organizzazioni una mappa completa della rete basata sul cloud e applichiamo un nuovo tipo di routing e di intelligence per aiutare i reparti IT aziendali a conoscere, controllare e ottimizzare la connettività verso qualsiasi applicazione SaaS."

Il software Silver Peak installato in data center, filiali e hub di interconnessione cloud genera il fabric Unity, un overlay di rete che controlla e accelera la connettività a qualsiasi combinazione di servizi aziendali, risorse IaaS e applicazioni SaaS. Ogni istanza Silver Peak nel fabric Unity comunica con il nuovo servizio Cloud Intelligence di Silver Peak, che aggrega informazioni in costante cambiamento sui provider cloud e le condizioni di Internet. Unity utilizza queste informazioni, insieme ai calcoli eseguiti da ciascuna istanza software, per instradare in modo dinamico il traffico verso il cloud attraverso il percorso ottimale. L'orchestrazione viene gestita dal sistema GMS (Global Management System) di Silver Peak, che fornisce ai responsabili IT una visibilità e un controllo completi sull'implementazione e sull'utilizzo dei servizi cloud.

"La velocità con cui i dipendenti utilizzano i servizi cloud è aumentata a un ritmo estremamente elevato", ha affermato Jeff Wilson, direttore IT di Nevro Corporation. "Con utenti distribuiti in diverse parti del mondo, non solo trovavo difficile mantenere prestazioni uniformi, ma restavo costantemente sorpreso dalle nuove applicazioni cloud che facevano la loro comparsa sugli schermi degli utenti. Silver Peak è già stato un partner prezioso nell'aiutarci ad accelerare la mobilità dei dati per il nostro ambiente VMware vCloud e sono lieto di constatare che Silver Peak Unity amplia ulteriormente queste competenze per offrirci la possibilità di controllare le prestazioni e la gestione dei nostri principali servizi basati sul cloud. Ora possiamo avere più visibilità sui sistemi essenziali per le nostre attività di business."

Rendere possibile la nuova rete aziendale

Silver Peak Unity combina tecnologie uniche per il monitoraggio, il controllo e l'ottimizzazione delle nuove reti:

  • Routing WAN avanzato: Advanced Exterior Routing identifica i punti di uscita più vicini per idata center cloud e indirizza il traffico a un servizio cloud tramite un percorso ottimale, mentre Advanced Interior Routing seleziona in modo dinamico il percorso più veloce, meno congestionato o maggiormente disponibile per il traffico monitorando in tempo reale la perdita di pacchetti, la latenza e la larghezza di banda.
  • Cloud Intelligence: questo nuovo servizio su abbonamento fornisce informazioni sui servizi cloud alle istanze software Silver Peak, creando una mappa delle condizioni di Internet per decisioni di routing intelligenti.
  • Crittografia accelerata: il fabric Unity è basato sulla sicurezza VPN IPsec senza alcun calo di prestazioni, utilizzando la crittografia AES-256 con l'autenticazione SHA-1 e un modello di implementazione semplificato.
  • Riduzione dei dati: la compressione e deduplicazione WAN esamina tutto il traffico in tempo reale, eliminando la trasmissione ripetitiva di dati duplicati.
  • Condizionamento dei percorsi: Adaptive Forward Error Correction ricostituisce in tempo reale ipacchetti eliminati, mentre Packet Order Correction ridefinisce la sequenza dei pacchetti che possono attraversare più percorsi in rete.
  • Traffic shaping: le applicazioni sono classificate in modo da attribuire la priorità alle classi di traffico critiche e limitare le classi di traffico di tipo ricreativo o per utilizzo personale.
  • Visibilità globale: il sistema GMS basato sul Web fornisce un'orchestrazione centralizzata delle implementazioni WAN, una classificazione avanzata delle applicazioni e metriche dettagliate sulle prestazioni.

 

Far luce sull'IT ombra

Il cloud pubblico è diventato un potente strumento per incrementare la crescita e l'efficienza aziendale. Secondo le stime di IDC, gli investimenti a livello mondiale per servizi IT basati sul cloud pubblico raggiungeranno i 107 miliardi di dollari nel 2017[1]. Tuttavia, se l'adozione del cloud pubblico è in aumento, lo è anche l'utilizzo di sistemi e soluzioni IT senza approvazione da parte dell'organizzazione. In base a uno studio condotto per McAfee da Stratecast, un'unità di Frost & Sullivan, l'81% dei dipendenti line-of-business e l'83% del personale IT ammettono di utilizzare applicazioni SaaS non approvate. Questa tendenza, spesso denominata "IT ombra", rappresenta una grave lacuna in termini di visibilità, sicurezza e prestazioni a livello di rete e costituisce un problema per i CIO.

Gartner segnala che le architetture WAN aziendali tradizionali non sono adatte per l'adozione di soluzioni IaaS e SaaS basate sul cloud, a causa della superiore latenza e del costo per il rinvio del traffico a gateway centralizzati. Gartner inoltre stima che nel 2015 almeno il 50% delle implementazioni cloud presenterà problemi di prestazioni di rete.[2]

Gli analisti di Gartner Andrew Lerner e Neil Rickard scrivono: "Gli architetti di rete dovrebbero rivedere le architetture WAN per migliorare le prestazioni per le applicazioni e le risorse cloud esterne. Nella maggior parte dei casi, le architetture WAN ibride offriranno la migliore combinazione di prestazioni e disponibilità."[3]

Secondo una recente analisi di mercato condotta da Doyle Research, il mercato dei servizi WAN intelligenti a livello mondiale raggiungerà i 3,2 miliardi di dollari entro il 2018 e sta crescendo a un tasso del 20% annuo. "L'adozione del cloud pubblico sta sottoponendo le reti WAN a un carico significativo", ha dichiarato Lee Doyle, Principal Analyst di Doyle Research. "Questo ha aperto la strada a nuove soluzioni WAN in grado di ottimizzare il rendimento degli investimenti nel cloud, ridurre l'IT ombra e consentire di realizzare reti altamente affidabili e sicure, con un traffico a bassa latenza per gli utenti finali, indipendentemente dalla posizione o dal tipo di dispositivo."

Prodotti, prezzi e disponibilità

I clienti di Silver Peak possono creare un fabric Unity eseguendo l'aggiornamento alla versione 7 del software Silver Peak ed eseguendo la sottoscrizione al nuovo servizio Cloud Intelligence di Silver Peak. Per i nuovi clienti è sufficiente acquistare il software Silver Peak ed eseguire la sottoscrizione a Unity Cloud Intelligence. I clienti possono espandere il proprio fabric Unity aggiungendo istanze Silver Peak negli hub cloud o nei provider IaaS. L'abbonamento a Unity Cloud Intelligence di Silver Peak ha un costo di 5.000 dollari all'anno per organizzazione, con un supporto per qualsiasi applicazione SaaS. Le istanze software Silver Peak sono disponibili a un prezzo di soli 551 dollari all'anno.

Risorse aggiuntive

  • Pagina Web di Silver Peak Unity
  • ● Documento IDC: Building a New WAN for Moving to the Cloud
  • ● White paper: Una nuova WAN per l'ottimizzazione di SaaS

Guarda il  video su http://www.silver-peak.com/info-center/unity-video

Informazioni su Silver Peak

Il software Silver Peak unifica il cloud, Internet e la WAN in un singolo fabric, offrendo al personale IT una visibilità e un controllo completi sulla nuova rete e assicurando l'uniformità delle prestazioni per ogni applicazione. Per scoprire come iniziare subito a trasformare la propria rete, visitare l'indirizzo www.silver-peak.com.

# # #

Nota: Silver Peak e il logo Silver Peak sono marchi di Silver Peak Systems, Inc. Tutti gli altri marchi, marchi di servizio, marchi registrati o marchi di servizio registrati appartengono ai rispettivi proprietari.

 

Ufficio Stampa Italia

Cynthia Carta ADV.

Via F.lli Galliari, 22

24047 Treviglio (BG)

Tel 0363 563244 Mob 3385909592

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.cynthiacartaadv.it



[1] Worldwide and Regional Public IT Cloud Services 2013-2017, IDC

[2] Communications Hubs Improve WAN Performance, Gartner, 12 maggio 2014

[3] Is MPLS Dead?, Gartner, 17 giugno 2013