Mercoledì 16 Ottobre 2013 08:00
dc_logo_rgb

In occasione di "Powering the Cloud/SNW Europe 2013", DataCore illustra i più recenti sviluppi del software per la virtualizzazione dello storage realizzati per ottimizzare il data center definito dal software

DataCore Software presenta in anteprima la nuova versione della sua piattaforma SANsymphony-V per lo storage definito dal software (per il comunicato PDF, cliccate qui)

Monaco-Unterföhring / Francoforte, 16 ottobre 2013. DataCore Software, azienda leader nelle architetture di storage definite dal software e principale fornitore di software per la virtualizzazione dello storage, in occasione del Powering the Cloud/SNW Europe 2013 (Congress Center, Francoforte sul Meno, 30-31 ottobre, Stand 18) presenterà il suo punto di vista sullo storage definito dal software, un caso di successo di uno dei suoi clienti nel mondo reale e la versione evoluta della piattaforma SANsymphony-V. Rispondendo alle esigenze delle attuali infrastrutture per data center definite dal software, la nuova versione di SANsymphony-V costituisce il nuovo standard per lo storage definito dal software, offrendo scalabilità molto più elevata, servizi di replicazione di nuova generazione per disaster recovery più veloci, funzionalità di riparazione automatica dello storage e una maggiore integrazione di piattaforma con i servizi di recupero della capienza inutilizzata Microsoft ODX e VMware VAAI. DataCore renderà disponibile la nuova versione a partire dal 4 novembre 2013.

 

SANsymphony-V è una vera piattaforma per lo storage definita dal software e indipendente dall'hardware progettata per adattarsi ad ambienti di grandi dimensioni e per rispondere alle notevoli esigenze di disponibilità e prestazioni delle infrastrutture virtuali. Le funzionalità di virtualizzazione dello storage operano universalmente sia su dischi locali e tecnologie flash installate all'interno dei server sia su sistemi di storage esterni collegati in remoto su reti di storage. SANsymphony-V gestisce, virtualizza e organizza automaticamente in livelli lo storage sfruttando tutte le più diffuse tecnologie flash/SSD e i dispositivi basati su dischi con supporto rotante. DataCore automatizza e ottimizza l'utilizzo della veloce tecnologia elettronica in-memory grazie alla sua cache adattativa capace di auto-tuning e alle potenti funzionalità di auto-tiering. Inoltre, la soluzione DataCore può essere impiegata senza problemi e in sicurezza su distanze metropolitane utilizzando il mirroring sincrono. Il software incrementa notevolmente le prestazioni della replicazione e offre nuovi servizi per migliorare il disaster recovery e la replicazione su siti remoti. I plug-in e i servizi aggiornati si integrano strettamente con i più diffusi hypervisor server per permettere agli utenti di effettuare provisioning, condividere, clonare, replicare ed espandere i dischi virtuali su server fisici e macchine virtuali senza dover interrompere l'erogazione dei servizi.

 

Tra le nuove importanti funzionalità della nuova versione ci sono:

 

  • Scalabilità raddoppiata con supporto fino a 16 nodi federati

- Incrementa prestazioni e elevata disponibilità; i nodi federati possono coprire distanze metropolitane

  • Una nuova generazione di servizi di replicazione remota

- Aumenta la velocità nel disaster recovery

  • Nuovi servizi per lo storage con funzionalità di auto-riparazione

- Riducono i tempi di fermo aziendale causati da guasti all'hardware

  • Nuovi servizi di mobilità dei dati tra pool di storage senza interruzione dei servizi

- Aumentano la resilienza complessiva

  • Nuovi servizi Microsoft ODX e VMware VAAI

- Riducono il carico di lavoro degli host accelerando prestazioni e operazioni di spostamento dei dati

  • Nuovi servizi per il recupero dello spazio inutilizzato

- Permettono alle strutture IT di riutilizzare la capienza inutilizzata

  • Nuova gestione del controllo delle modifiche e dei log dei processi di valutazione

- Aiuta a prevenire errori evitabili e a semplificare l'identificazione dei problemi

 

"Tutti parlano di storage definito dal software. Quello che mi fa sorridere è che questo oggi è diventato un importante movimento portato avanti anche dalle macchine di marketing dei principali fornitori di hardware, che prendono le distanze dai prodotti che hanno appena venduto ai loro clienti," ha detto Christian Hagen, Vice President EMEA, che rappresenterà DataCore insieme ai principali dirigenti europei all'importante evento di fine ottobre. "Chiaramente, questo è il momento giusto e c'è un grande interesse che conferma l'importante opportunità di mercato che vediamo davanti a noi. Da 15 anni perseguiamo con successo l'approccio ‘definito dal software' e oggi abbiamo migliaia di installazioni definite dal software presso clienti di tutto il mondo che dimostrano la validità delle nostre soluzioni. Per gli utenti finali e i partner, l'SNW Europe 2013 è un'occasione ideale per scoprire gli sviluppi più recenti e i prossimi aggiornamenti della nostra soluzione di punta SANsymphony-V, nonché il ruolo chiave che può avere nel data center definito dal software, efficiente a livello di costi, flessibile e a prova di futuro."

 

Nel corso del secondo giorno dell'evento (il 30 ottobre alle 11:00), Alex Best, uno dei guru della virtualizzazione dello storage di DataCore, farà opera di "evangelizzazione" su "Il futuro del data center definito dal software". Nella successiva sessione dedicata ai clienti (il 30 ottobre alle 14:00), Paul Alexander, IT Director della Open University, illustrerà i benefici derivanti dall'impiego di DataCore: "Inizialmente avevamo scelto DataCore per avere ridondanza e sicurezza tra due luoghi diversi. Ciò che è stato fantastico è stata la capacità di integrare la maggior parte del nostro storage esistente. Con la crescita dell'ambiente abbiamo eseguito l'aggiornamento a SANsymphony-V, la soluzione più ricca e veloce di DataCore. L'arrivo di nuovi progetti ha portato nuove sfide nei requisiti software e hardware. Il layer software di DataCore ci ha aiutato ad affrontare queste sfide e ci ha permesso di continuare a crescere ed espanderci. Ci aspettiamo sempre l'imprevisto, e per questo sono contento di poter lavorare con DataCore, che continua ad aiutarci a superare le nostre difficoltà."

 

"Smetti di combattere con lo storage"

Indipendenza dall'hardware, maggiore disponibilità per un'operatività aziendale senza interruzioni, prestazioni applicative più elevate e strategie di riduzione dei costi costituiscono i quattro pilastri principali su cui si basa una strategia definita dal software basata su DataCore. DataCore Software ha recentemente lanciato una campagna informativa europea per illustrare i benefici della virtualizzazione dello storage e delle architetture di storage definite dal software. Sul sito battezzato "Smetti di combattere con lo storage" sono ora disponibili risorse informative come webcast, collegamenti a serie video dedicate alla virtualizzazione dello storage, white paper, guide "Come Fare" e casi di successo locali. Questi documenti evidenziano come i clienti abbiano realizzato data center definiti dal software che permettono di massimizzare la produttività aziendale e di capitalizzare gli investimenti hardware già realizzati.

 

DataCore VDS 2.0 - La soluzione VDI

I visitatori di DataCore allo stand 18 potranno anche avere maggiori informazioni sul software DataCore VDS 2.0 recentemente annunciato. DataCore VDS supera i problemi legati all'adozione delle VDI e risponde alla grande richiesta di mercato per soluzioni di virtualizzazione del desktop convenienti, in una situazione in cui budget più contenuti e crisi europee stanno incidendo su tutte le decisioni che riguardano l'IT. DataCore VDS 2.0 elimina la maggior parte dei dolorosi ostacoli all'implementazione riducendo in modo significativo il costo di ciascuna istanza di desktop virtuale.

 

Sono aperte le pre-registrazioni alla sessione DataCore
e alla presentazione del caso di successo della Open University

I visitatori e i partner possono registrarsi gratuitamente all'evento utilizzando il codice promozionale S2M13 sul sito di Powering the Cloud/SNW Europe 2013 (29 e 30 ottobre 2013, Francoforte).

 

Sessioni previste:

 

Mercoledì 30 ottobre, 11:20, Stanza Spektrum 2

Providing a Truly Software Defined Data Centre that makes Economic Sense

Alexander Best, Director Technical Business Development di DataCore Software

 

Mercoledì 30 ottobre, 14:00, Stanza Conclusio

How the Software Defined Data Centre Makes practical and economic sense within one of the UKs Largest University Infrastructures

Paul Alexander, IT Director, Open University - Video

 

Per organizzare un incontro con i rappresentanti DataCore si prega di contattare:

Cynthia Carta tel 0245484666Mob 3385909592 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Informazioni su SANsymphonyTM-V R9

Il software per la virtualizzazione dello storage SANsymphonyTM-V aumenta significativamente le prestazioni delle applicazioni aziendali critiche di primo livello (VDI, SAP, Oracle, Microsoft SQL Server, Exchange e SharePoint). Allo stesso tempo, migliora la disponibilità e massimizza l'utilizzo degli investimenti distribuiti fra memorie flash, dischi allo stato solido, dischi fissi tradizionali e sistemi di storage di medio e alto livello. Caratterizzato dalla capacità di gestire e organizzare su livelli lo storage aziendale spesso basato su dispositivi di diversi produttori fra loro incompatibili, SANsymphony-V si occupa di organizzare pool, thin provisioning, repliche, protezione continua e caching delle risorse di storage sull'intera infrastruttura. Tutte le funzioni sono gestite centralmente e strettamente integrate fra loro per operare in modo uniforme su una vasta gamma di apparati di storage dedicati, in modo da trovare il corretto punto di equilibrio tra obiettivi aziendali e limitazioni dei budget. SANsymphony-V spazia dagli asset installati localmente a quelli nella cloud, rispondendo alle esigenze dei più vari di carichi di lavoro gestiti da macchine fisiche o virtuali.

 

Informazioni su DataCore Software

DataCore Software sviluppa software per la virtualizzazione dello storage per ottenere elevata disponibilità, grandi prestazioni e il massimo utilizzo dello storage utilizzato in ambienti IT virtuali e fisici. L'hypervisor storage SANsymphonyTM-V di DataCore è una soluzione completa, indipendente dall'hardware, in grado di cambiare sostanzialmente le metriche economiche nel provisioning, nella replica e nella protezione dello storage, dalle grandi imprese fino alle piccole e medie aziende. Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo www.datacore.com.

 

# # #

DataCore, il logo DataCore e SANsymphony sono marchi o marchi registrati di DataCore Software Corporation. Altri prodotti, nomi di servizi o loghi DataCore citati in questo documento sono marchi registrati di DataCore Software Corporation. Tutti gli altri prodotti, servizi e nomi di aziende citati in questo documento possono essere marchi registrati dei rispettivi proprietari.

 

# # #

 

Ufficio Stampa Italia

Cynthia Carta Adv.

Via Monte Rosa, 74 - 20149 Milano

Tel. 0245484666 Mob. 3385909592

Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.cynthiacartaadv.it

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Ottobre 2013 22:12