Lunedì 23 Luglio 2012 21:40
dc_logo_rgb

L'hypervisor storage di DataCore Software permette alle imprese di sfruttare appieno i benefici di Microsoft SQL Server 2012 aumentando prestazioni e resilienza

SANsymphony-V ottimizza le risorse, accelera le prestazioni e garantisce la continuità operativa per rispondere pienamente alle esigenze dello storage delle aziende che adottano Microsoft SQL Server

 

FORT LAUDERDALE, Fla. - 23 luglio 2012 - DataCore Software, azienda leader nella fornitura di software per la virtualizzazione dello storage, ha annunciato che Microsoft SQL Server 2012 è certificato "DataCore Ready" ed è quindi facilmente integrabile con SANsymphony-V. L'hypervisor storage SANsymphony-V di DataCore aiuta a incrementare le prestazioni delle sottostanti e spesso differenti risorse di storage, oltre a migliorare la continuità operativa e la protezione dei dati dei database. Il risultato è un'infrastruttura di storage agile e perfettamente adatta alle applicazioni database supportate da Microsoft SQL Server 2012 che fanno un uso intensivo delle risorse.

I database, a causa dell'enorme volume di dati e transazioni che tipicamente gestiscono e archiviano,  sono tra le applicazioni più esigenti in termini di prestazioni e di elevata disponibilità. L'hypervisor storage SANsymphony-V di DataCore comprende funzionalità critiche che lo rendono una piattaforma di storage ideale per sfruttare i benefici offerti da Microsoft SQL Server 2012, tra cui:

 

  • Potente gestione centralizzata dello storage tramite un unico pannello di controllo con un'interfaccia grafica utente intuitiva e procedure guidate automatiche per l'implementazione delle best practice
  • Tiering automatico dello storage per massimizzare il rapporto prezzo/prestazioni degli asset di storage disponibili in azienda
  • Caching adattativo per l'accelerazione delle prestazioni
  • Thin provisioning per la migliore efficienza nella gestione della capienza
  • Mirroring sincrono per l'elevata disponibilità
  • Istantanee online a basso impatto per backup da disco a disco ad alta velocità
  • Dischi "pass through" per migrazioni senza interruzioni
  • Protezione continua dei dati (CDP) per backup e ripristini di qualunque momento temporale
  • Storage unificato per la gestione della condivisione dei file (NAS) e di SAN

 

Microsoft SQL Server 2012 aiuta ad affrontare le sfide che derivano dal crescente volume dei dati, trasformandoli rapidamente in utili elementi di riflessione per il business. Questa soluzione rafforza l'impegno di Microsoft nell'aiutare i clienti a gestire qualunque dato, indipendentemente dalle sue dimensioni, che si trovi localmente o nella cloud. I clienti che scelgono SQL Server 2012 traggono beneficio da un ricco ecosistema di partner hardware e software in grado di offrire soluzioni per le più importanti e specifiche necessità di gestione dei dati.

 

Una piattaforma ideale per SQL Server 2012

SANsymphony-V di DataCore astrae lo storage su disco dai diversi dispositivi e lo presenta alle applicazioni come pool condiviso di risorse. Grazie alla capacità di elaborare in tandem richieste multiple al database, il sistema può assorbire i picchi casuali di I/O. Le funzioni di caching adattativo integrate sfruttano al massimo la memoria disponibile per incrementare le prestazioni di I/O sia per il traffico in lettura sia per quello in scrittura. Gli amministratori di database (DBA) hanno la possibilità di utilizzare memorie flash/SSD, batterie ad alta velocità, dischi di grande capienza e persino storage nella cloud, tutti gestiti e organizzati automaticamente a livelli in modo efficiente dall'hypervisor storage. Il tiering automatizzato garantisce anche che i file di dati a intensa attività non competano con blocchi inattivi di dati per i cicli di I/O. In più, i registri delle transazioni e altri dati attivi possono rimanere classificati come Tier 1, mentre backup e altri dati di sola lettura inattivi possono essere spostati su livelli inferiori.

 

DataCore, inoltre, permette ai sistemi di storage ad alte prestazioni basati su memoria flash e SDD di partner come Fusion-IO, Texas Memory Systems, Violin, Savage IO, X-IO Technologies e di altri fornitori di SSD di offrire il migliore rapporto prezzo/prestazioni per rispondere alle necessità degli esigenti carichi di lavoro applicativi SQL.

 

Per la protezione del database SQL, i DBA possono pianificare snapshot continue, progettate per una gestione efficiente dello spazio, con punti di ripristino application-aware o utilizzare la funzionalità di CDP di DataCore per catturare qualunque modifica e tenerne traccia, in modo da poter eseguire un recupero da qualunque istante temporale rispetto a una specifica istantanea.

 

I benefici più importanti per le applicazioni database

L'intelligente hypervisor storage di DataCore Software permette alle imprese di migliorare radicalmente l'efficienza, le prestazioni e la disponibilità della loro infrastruttura di storage attraverso la virtualizzazione, trasformando le risorse di storage di diverse tipologie in un'infrastruttura unica ed efficiente che è anche flessibile, veloce, affidabile e scalabile.

 

Tra i benefici più importanti ci sono le capacità di:

 

  • Ottimizzare le prestazioni e creare un pool di storage virtualizzato ad alte prestazioni per database SQL, eliminando dalle applicazioni aziendali critiche la maggior parte dei colli di bottiglia nell'I/O causati dallo storage.
  • Mettere a disposizione virtualmente volumi di qualunque dimensione per l'upfront di applicazioni SQL e incrementare al volo l'utilizzo e la capacità di I/O.
  • Bilanciare costi e prestazioni archiviando i registri delle transazioni e i file di dati attivi sui dispositivi di storage con le prestazioni più elevate, spostando allo stesso tempo i backup e i file di dati inattivi su meno costosi dischi ad alta capacità o su storage cloud.
  • Proteggere senza interruzioni i database dai downtime e dai disastri grazie a un sistema di elevata disponibilità per lunghi periodi di tempo che massimizza la continuità operativa.
  • Scalare lo storage in termini di velocità di trasferimento dati, quantità di transazioni e capienza per rispondere alle esigenze delle applicazioni.
  • Automatizzare e semplificare la gestione dello storage che è stato integrato e certificato "DataCore Ready" con SQL Server.

 

DataCore e Microsoft

DataCore sviluppa soluzioni innovative per la virtualizzazione dello storage progettate specificamente per le piattaforme Microsoft da quasi quindici anni. La società è da molto tempo un membro attivo sia del Microsoft Partner Solutions Center sia della Microsoft System Center Alliance.

 

"DataCore continua nel suo impegno a creare soluzioni progettate per migliorare le funzionalità delle piattaforme Microsoft e può virtualizzare e gestire gli ambienti di storage di livello enterprise con semplicità ed efficienza," ha detto Carlos Carreras, Vice President of Alliances and Business Development di DataCore Software. "Le ricche funzionalità di SANsymphony-V, come l'auto-tiering e il thin provisioning, gestiscono efficacemente le notevoli richieste che arrivano agli ambienti di storage dalle applicazioni database più esigenti. Insieme a SQL Server 2012, DataCore permette alle imprese di creare quella solida infrastruttura di storage indispensabile per raggiungere il massimo ritorno sugli investimenti in virtualizzazione, cloud e database."

 

DataCore lavora con tecnologie Microsoft sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 1998. L'azienda ha installato in tutto il mondo oltre ventimila sistemi che sfruttano queste tecnologie, molti dei quali con applicazioni database di enorme rilevanza. Gli utenti DataCore stanno anche già verificando direttamente alcuni dei benefici delle piattaforme Microsoft SQL Server, dato che Express Local Edition è integrato in SANsymphony-V per archiviare i dati prestazionali storici.

 

I clienti DataCore rappresentano un'ampia varietà di organizzazioni IT, coprendo tutti i più importanti settori verticali, che vanno dalle grandi imprese fino alle PMI. I loro ambienti fisici consistono in sistemi realizzati da tutti i principali produttori di hardware, compresi Dell, EMC, Fujitsu-Siemens, Hitachi, HP, IBM, NetApp e molti altri.

 

Per saperne di più

Maggiori informazioni su come l'hypervisor storage SANsymphony-V di DataCore permette alle imprese di sfruttare appieno i benefici di Microsoft SQL Server 2012 si trovano all'indirizzo http://www.datacore.com/Solutions/Applications/microsoft-sql-server.aspx

 

 

Informazioni su DataCore Software

DataCore Software sviluppa software per la virtualizzazione dello storage per ottenere elevata disponibilità, grandi prestazioni e il massimo utilizzo dello storage utilizzato in ambienti IT virtuali e fisici. L'hypervisor storage SANsymphony-V di DataCore è una soluzione completa, indipendente dall'hardware, in grado di cambiare sostanzialmente le metriche economiche nel provisioning, nella replica e nella protezione dello storage, dalle grandi imprese fino alle piccole e medie aziende. Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo www.datacore.com.

 

# # #

 

DataCore, il logo DataCore e SANsymphony sono marchi o marchi registrati di DataCore Software Corporation. Altri prodotti, nomi di servizi o loghi DataCore citati in questo documento sono marchi registrati di DataCore Software Corporation. Tutti gli altri prodotti, servizi e nomi di aziende citati in questo documento possono essere marchi registrati dei rispettivi proprietari.

 

# # #

 

Ufficio Stampa Italia

Cynthia Carta Adv.

Via Monte Rosa, 74 - 20149 Milano

Tel. 0245484666 Mob. 3385909592

Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.cynthiacartaadv.it

 

DataCore

Marco Frigerio

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Manager Italia

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.