Martedì 31 Gennaio 2012 23:15
dc_logo_rgb

Kaspersky Lab sceglie l'hypervisor storage di DataCore per proteggere dieci petabyte di storage e accelerare Microsoft Hyper-V

 

MOSCA e FORT LAUDERDALE, Fla. - 31 gennaio 2012 - DataCore Software, uno dei più importanti fornitori di software per la virtualizzazione dello storage a livello mondiale, ha annunciato che Kaspersky Lab, la più grande azienda privata del mondo specializzata nella sicurezza su Internet e negli anti-virus, ha scelto l'hypervisor storage software DataCore SANsymphonyTM-V per virtualizzare e proteggere la sua installazione di storage su disco da 10 petabyte che si trova a Mosca in due diversi data center. Grazie al layer di virtualizzazione SANsymphony-V, Kaspersky Lab ha unificato la gestione dei sistemi di storage di produttori come IBM, HP e NetApp, ha raggiunto un nuovo livello di salvaguardia della continuità operativa e ha ottenuto tempi di risposta più veloci accelerando le prestazioni e aumentando la flessibilità dello storage condiviso a supporto delle sue numerose macchine virtuali Microsoft Hyper-V.

 

 

"Integrare una piattaforma per la virtualizzazione dello storage che ci permettesse di beneficiare di maggiore flessibilità, livelli più elevati di continuità operativa e gestione unificata è stata chiaramente una decisione strategica," ha sottolineato Alexey Ternovsky, Senior Infrastructure Technology Researcher presso la sede principale di Kaspersky Lab. "Abbiamo preso in considerazione diverse modalità di approccio alla virtualizzazione e ci siamo subito resi conto che DataCore era la soluzione perfetta per le nostre esigenze, in grado di aiutarci ad abbassare i crescenti costi legati alla gestione e all'evoluzione dello storage a lungo termine. L'hypervisor storage DataCore ci mette in grado di gestire enormi quantità di dati permettendoci di costruire una nostra infrastruttura di storage definendo autonomamente le caratteristiche relative a funzionalità e prestazioni."

 

La decisione di Kaspersky Lab è stata principalmente dettata dalla capacità di SANsymphony-V di sfruttare gli ambienti di storage già esistenti migliorando le funzionalità di livello enterprise attraverso un maggiore livello di disponibilità a garanzia della continuità operativa; aggiungendo la possibilità di gestire a livello centrale e semplificato tutti gli asset di storage; incrementando le prestazioni; mettendo a disposizione funzionalità per un veloce disaster recovery da sito remoto; e massimizzando l'utilizzo degli investimenti in corso. Strategicamente, la flessibilità dovuta alla possibilità di espandere l'infrastruttura di storage in modo indipendente dall'hardware e dai suoi produttori solamente sulla base delle necessità è stata determinante.

 

Nel corso dei prossimi anni, Kaspersky dovrebbe arrivare a virtualizzare nelle due sedi quasi dieci petabyte di dati (ovvero diecimila terabyte: 10.000.000.000.000.000 di byte) utilizzando un mix di dispositivi di storage diversi. Questo consentirà all'azienda sia di disporre di servizi IT centralizzati per le necessità interne sia di offrire nuovi servizi a clienti esterni che si servono dei servizi e delle soluzioni del data center di Kaspersky Lab. L'hypervisor storage software DataCore SANsymphony-V sarà installato nei due data center e realizzerà il mirror sincrono di tutti i dati di produzione che si trovano attualmente su diversi sistemi di storage, ognuno dei quali presenta caratteristiche diverse legate alle piattaforme hardware dei rispettivi produttori.

 

Storage condiviso ad alte prestazioni per Microsoft Hyper-V

Nell'ambiente di Kaspersky Lab, le prestazioni molto elevate sono un elemento essenziale e la richiesta di prestazioni continuerà a crescere di pari passo con la continua espansione dell'ambiente costituito da server e desktop virtuali Microsoft Hyper-V. Alexey Ternovsky e il suo team hanno riconosciuto in SANsymphony-V il modo più efficiente per offrire storage condiviso all'intera infrastruttura virtualizzata. Per far fronte alla continua crescita della richiesta di prestazioni, è possibile aggiungere memoria - aumentando così le prestazioni della cache - o adottare facilmente nuove tecnologie per i server, senza per questo precludere futuri miglioramenti delle prestazioni.

 

SANsymphony-V aiuta Kaspersky Lab ad allargare e ottimizzare la capienza in base alle esigenze, evitando i vincoli imposti dai produttori di hardware e senza che sia necessario acquisire enormi quantità di risorse disco che rimarrebbero largamente inutilizzate. Grazie a un gran numero di funzionalità automatizzate per lo storage, come l'auto-failover trasparente, i sistemi possono continuare a funzionare regolarmente anche quando si verifica un problema ai dispositivi sottostanti. Inoltre, i potenti comandi ‘Quick Serve' automatizzano la gestione del provisioning dello storage. Oltre a questo, l'auto-tiering rende automatici l'avanzamento o la retrocessione dei dati tra le diverse categorie di sistemi di storage sulla base di criteri legati a prestazioni e costi. In definitiva: SANsymphony-V automatizza e semplifica enormemente l'amministrazione e le attività di storage tipiche degli enormi ambienti SAN di Kaspersky Lab.

 

"La scalabilità garantita da DataCore nella flessibilità, nelle prestazioni e nella gestione rende questa soluzione per lo storage condiviso particolarmente adatta al numero elevato di macchine virtuali che da noi girano sotto Microsoft Hyper-V," ha aggiunto Alexey Ternovsky. "Ora possiamo trarre beneficio da un miglior costo d'infrastruttura che permette l'intercambiabilità dell'hardware, portando a un nuovo livello di risparmio e di agilità nella gestione dei nostri sistemi e dei costi a loro associati. I nostri amministratori IT conoscono molto bene Microsoft Windows e le macchine virtuali gestite da Hyper-V ed è stato quindi importante che SANsymphony-V non fosse solamente certificata da Microsoft, ma anche intuitiva e semplice da utilizzare, grazie a un ‘look and feel' conforme a quell'ambiente e con numerose funzionalità automatizzate che in un ambiente così grande rendono l'amministrazione dello storage più pratica e semplice."

 

Informazioni su Kaspersky Lab

Kaspersky Lab è la più grande azienda di soluzioni antivirus in Europa. I prodotti Kaspersky offrono il massimo livello di protezione contro le minacce alla sicurezza informatica quali virus, spyware, crimeware, hacker, phishing e spam. Kaspersky Lab si posiziona tra le prime quattro aziende al mondo nel campo delle soluzioni per la sicurezza degli utenti finali. I prodotti Kaspersky Lab offrono tassi di rilevamento superiori e i tempi di risposta più veloci del settore per proteggere utenti privati, piccole e medie imprese, grandi aziende e ambienti informatici mobili. La tecnologia Kaspersky® è integrata nei prodotti e nei servizi delle aziende leader nel settore dell'Information Technology di tutto il mondo. Ulteriori informazioni si trovano all'indirizzo www.kaspersky.it. Per scoprire le ultime novità su antivirus, anti-spyware, anti-spam e altri argomenti sulla sicurezza informatica è possibile visitare il sito www.securelist.com.

 

Informazioni su DataCore Software

DataCore Software è il principale fornitore di software per la virtualizzazione dello storage. L'hypervisor storage software SANsymphony-V di DataCore consente di superare l'enorme problema costituito dallo stallo dei progetti di virtualizzazione causato dalle barriere create dallo storage, che rendono la virtualizzazione troppo complessa e troppo costosa da implementare. Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo www.datacore.com.

 

 

DataCore, il logo DataCore e SANsymphony sono marchi o marchi registrati di DataCore Software Corporation. Altri prodotti, nomi di servizi o loghi DataCore citati in questo documento sono marchi registrati di DataCore Software Corporation. Tutti gli altri prodotti, servizi e nomi di aziende citati in questo documento possono essere marchi registrati dei rispettivi proprietari.

 

Ufficio Stampa Italia

Cynthia Carta Adv.

Via Monte Rosa, 74 - 20149 Milano

Tel. 0245484666 Mob. 3385909592

Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. www.cynthiacartaadv.it

 

DataCore

Marco Frigerio

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Manager Italia  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Joerg Schweinsberg

Channel Manager EMEA    Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Iris Hatzenbichler

Marketing & Operations Manager EMEA Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.