Cynthia Carta Advertising Communication
Lunedì 16 Marzo 2015 22:19

sphere3d smallSphere 3D e Microsoft renderanno disponibili i container applicativi Windows Glassware 2.0 su Microsoft Azure
Rivolta inizialmente ai clienti del settore education, la collaborazione nasce per permettere lo spostamento nella cloud dei carichi di lavoro delle applicazioni desktop e offrire maggiori possibilità alle organizzazioni che vogliono spostare i carichi di lavoro locali nei data center (per il comunicato PDF, cliccate qui)

San Jose, CA - 16 marzo 2015 - Sphere 3D Corporation (NASDAQ:ANY), l'azienda che ha creato Glassware 2.0TM,la tecnologia container per Windows pensata per la distribuzione delle applicazioni, ha annunciato una collaborazione strategica finalizzata a supportare Glassware 2.0 su Microsoft Azure.

Lavorando insieme, Sphere 3D e Microsoft metteranno a disposizione gli strumenti per semplificare e velocizzare la migrazione cloud delle applicazioni di end user computing basate su Windows dall'infrastruttura fisica ad Azure. La tecnologia container Glassware 2.0 su Azure aiuterà i clienti aziendali a seguire uno dei princìpi guida del cloud: semplificare l'infrastruttura IT.

"Quando abbiamo creato Glassware 2.0, abbiamo immaginato un'epoca in cui qualsiasi applicazione, indipendentemente da qualunque l'hardware o da legami operativi, potesse essere facilmente distribuita su piattaforme diverse tramite cloud," ha detto Eric Kelly, CEO di Sphere 3D. "Oggi, unendo le nostre forze a quelle di Microsoft, abbiamo fatto un sostanziale passo avanti verso la realizzazione di quella visione."

Leggi tutto...
 
Giovedì 12 Marzo 2015 23:33

logo cc wedsmalliWedding – l’album di nozze della nuova generazione
Stampe sbiadite, faldoni ingombranti e impolverati, inviti a casa per mostrare le foto: tutto questo fa parte del passato. Con iWedding, l’album di nozze diventa interattivo, facile da condividere e ancora più bello. (per il comunicato PDF, cliccate qui)

Milano, 11 marzo 2015 – si chiama iWedding l’innovativo servizio realizzato da Gruppo Orange S.R.L. che proietta nel futuro gli album di nozze. Non più enormi libri da conservare gelosamente e rispolverare in rare occasioni, ma spettacolari opere digitali da guardare in qualsiasi momento su iPad e Mac, facili da condividere e immuni ai danni del tempo. Con video, gallerie fotografiche e inserti audio, iWedding riesce a cogliere ogni aspetto del giorno più importante della nostra vita e a mantenere sempre vivo il ricordo. Inoltre, grazie alle animazioni e agli effetti speciali che accompagnano la consultazione, sfogliare l’album di nozze diventa un divertimento per tutti.
Come funziona il servizio iWedding
iWedding rappresenta un'alternativa o un'aggiunta al classico album di foto del matrimonio. Oltre alle fotografie, che vengono messe in risalto dallo schermo in alta definizione dell'iPad e del Mac, può contenere anche video, musica e registrazioni audio, il tutto arricchito da effetti grafici e di transizione che coinvolgono completamente chi sfoglia le pagine.

Leggi tutto...
 
Giovedì 12 Marzo 2015 23:22

readycraftReady Informatica distribuisce Storagecraft

Il distributore italiano si aggiudica il contratto di StorageCraft Technology, il vendor americano ormai affermato in materia di Backup e Disaster Recovery (per il comunicato PDF, cliccate qui)
Casatenovo, 12 marzo 2015 Ready Informatica, il distributore italiano ad alto valore aggiunto (www.ready.it), leader nelle soluzioni di virtualizzazione, storage e sicurezza informatica, ha firmato l’accordo di distributore unico per l’Italia con StorageCraft Technology  (www.storagecraft.com/it), azienda americana leader nelle soluzioni software di Backup e Disaster Recovery dedicate alla PMI.

StorageCraft produce la soluzione StorageCraft® Recover-Ability™, che comprende la nota linea di software StorageCraft® ShadowProtect®. E’ un pacchetto di soluzioni di ripristino di emergenza e backup per ambienti virtuali e fisici. ShadowProtect è disponibile in varie versioni, in modo da consentire ai professionisti dell’IT di utilizzare l’edizione che rispecchia le loro esigenze, scegliendo tra i servizi migliori di backup, ripristino di emergenza, migrazione del sistema e protezione dei dati di server, desktop e portatili. La soluzione StorageCraft Recover-Ability comprende anche StorageCraft® Granular Recovery for Exchange e StorageCraft® ImageManager™.

Leggi tutto...
 
Martedì 10 Marzo 2015 23:04

logo3cime3CiME Technologypresenta l'edizione 2015 dell'evento "Le nuove frontiere dell'informatica"
L'ormai tradizionale appuntamento di Bologna che propone il connubio fra arte e tecnologia, si terrà il 16  aprile 2015 (per il comunicato PDF cliccate qui, per l'agenda cliccate qui)

Bologna, 11 marzo 2015 - 3CiME TechnologySrl è lieta di annunciare l'evento "Le nuove frontiere dell'informatica Business Continuity - DisasterRecovery" che si terrà il16 aprile 2015 presso la Biblioteca d'Arte di di Storia di San Giorgio in Poggiale a Bologna, dalle ore 9,30 alle 16,45.

Il seminario gratuito si focalizzerà sulle tematiche di Business Continuity e DisasterRecovery, e sarà introdotto dall'Amministratore Unico di 3CiME Technology Giuseppe Mazzoli, vedrà inoltre avvicendarsi  vari esponenti di importanti vendor del settore quali Commvault, DataCore, Huawei e HGST oltre a testimonial di organizzazioni clienti.

Per concludere, dopo il pranzo, è prevista la visita guidata alla mostra "Da Cimabue a Morandi" curata da Vittorio Sgarbi: una occasione unica per clienti ed amici di 3CiME Technology Srl.

Leggi tutto...
 
Lunedì 09 Marzo 2015 22:22
dc_logo_rgb

DataCore Software ottiene la certificazione di compatibilità Cisco  nell'ambito del Cisco Solution Partner Program

(Per il comunicato in PDF, cliccate qui)

FORT LAUDERDALE, Fla.,9 marzo 2015 - DataCore Software, azienda leader e principale fornitore di Software-Defined Storage e di soluzioni per la virtualizzazione dello storage enterprise Tier-1, ha annunciato cheSANsymphonyTM-V, versione 10.0.1, ha ottenuto la certificazione di compatibilità Cisco InteroperabilityVerificationTesting (IVT)* con lo Unified Computing System di Cisco, ovvero i server rack UCS della C-Series. L'Internet of Everything (IoE) continua a riunire persone, processi, dati e oggetti per aumentare l'importanza delle connessioni di rete. In qualità di membro del Cisco® Solution Partner Program, DataCore Software è in grado di creare e implementare velocemente soluzioni che migliorano funzionalità, prestazioni e gestione della rete per catturare il valore insito nell'IoE.

Leggi tutto...
 
Martedì 17 Febbraio 2015 05:07
sphere3d small

Sphere 3D annuncia un'alleanza strategica con Atos  per offrire soluzioni di virtualizzazione

(per il comunicato PDF, cliccate qui)

SAN JOSE, California e MISSISSAUGA, Ontario - 16 febbraio 2015 - Sphere 3D Corporation (NASDAQ: ANY), azienda leader nell'offerta di soluzioni tecnologiche per la virtualizzazione e la gestione dei dati, ha siglato un'alleanza strategica con Atos SE (Societas Europaea), leader internazionale nei servizi digitali, per offrire ai clienti di Atos le soluzioni di virtualizzazione di nuova generazione definite dal software di Sphere 3D. Grazie all'allineamento strategico tra Sphere 3D e Atos, la serie V3 delle appliance iper-convergenti per desktop virtuali e la piattaforma per la virtualizzazione delle applicazioni Glassware 2.0® andranno ad arricchire il portfolio di prodotti tecnologici di Atos. Inoltre, le due aziende collaboreranno per sviluppare strategie comuni di vendita, marketing e distribuzione.

L'architettura di cloud computing desktop V3 di Sphere 3D si concretizza in un'appliance pronta all'uso che elimina i problemi di prestazioni, le difficoltà di installazione e l'imprevedibilità della scalabilità tipici delle tradizionali VDI. L'offerta V3 comprenderà anche un portale proprietario per servizi cloud in grado di eseguire automaticamente provisioning ed erogazione di desktop virtuali e applicazioni, semplificando quindi il modello desktop-as-a-service. Sphere 3D Glassware 2.0 è una soluzione unica nel suo genere, nata per rispondere alle necessità di una sistema iper-convergente capace di virtualizzare le più esigenti applicazioni, sia quelle già presenti sia quelle più moderne.

Leggi tutto...
 
Venerdì 13 Febbraio 2015 05:44

dc_logo_rgbDatacore presenta una nuova case study

(Per visualizzare il documento PDF, cliccate qui)

 
Mercoledì 11 Febbraio 2015 22:52
overland_tb 150

Nuova recensione di techfromthenet sul NAS Overland Snap Server 40

http://www.techfromthenet.it/201502101002/Test-storage/overland-storage-snapserver-xsd-40-il-nas-robusto-per-i-professionisti/All-Pages.html

 
Mercoledì 11 Febbraio 2015 22:48

nxsn_byimation grey_redNEXSAN e DI.GI. International insieme all'evento "SICUREZZA ICT"
Tecnologia e competenze per l'archiviazione sicura dei dati Milano, 17 Febbraio 2015 (per il comunicato PDF, cliccare qui)

Milano, 11 febbraio 2015 - Nexsan, azienda leader nel settore storage con soluzioni all'avanguardia per l'archiviazione sicura dei dati, si presenta all'evento SOIEL "SICUREZZA ICT" insieme a DI.GI. International, partner storico con altissime competenze ed artefice di molteplici progetti comuni.
A seguito dell'acquisizione da parte di Imation, avvenuta ormai due anni fa, NEXSAN continua a rinforzare le proprie offerte SAN e NAS e investe in modo deciso nell'archiviazione sicura dei dati, soluzione ormai obbligata per rispondere in modo adeguato alle pressanti esigenze del mercato IT.
La crescita esplosiva del volume di dati aziendali, e soprattutto di quelli non strutturati, ha posto nuove sfide all'IT e, per questo ed altri motivi, Nexsan presenta Assureon,  piattaforma ideale per il traferimento dei dati dal primary storage in un archivio sicuro, criptato, con tanto di automatismi per garantire l'inalterabilità dei dati, il controllo degli accessi, il rispetto delle policy aziendali e la conformità alle normative vigenti e di imminente introduzionein termini di conservazione dati nel lungo periodo.
L'innata predisposizione di Assureon ad essere utilizzato come servizio cloud rende la soluzione fruibile non solo a medi e grandi clienti, ma anche a realtà più piccole che possono utilizzarla come servizio erogato da un provider o un parner.

Leggi tutto...
 
Venerdì 06 Febbraio 2015 22:17
dc_logo_rgb

Datacore risolve i problemi di Finstral nella fase di centralizzazione dei data center

Superati i problemi di "dialogo" fra diverse tecnologie HW, fornisce alte performance e notevole risparmio economico (per il comunicato PDF, cliccate qui)

Milano, febbraio 2015 -DataCore, azienda leader nel software-defined storage, illustra come la sua soluzione SANsymphony-V sia stata utilizzata da FINSTRAL per risolvere i problemi legati alla centralizzazione del suo data center.

L'infrastruttura originaria di Finstral era dislocata in diversi Data Center, con l'avvento della banda larga è stata presa la decisione di centralizzare in 2 Data Center , ai tempi presso la sede centrale, coadiuvati da un terzo situato in altra sede sicura geograficamente separata, in "semi stand-by" utilizzato per alcuni servizi minori e per Disaster Recovery.

Il Data Center comprende 120 server, il 99% dei quali virtuali, con 2 Storage HP ed una capacità totale di 20TB di dati ridondati. HP riguarda sia il Networking che i server, i 118 server virtuali girano su 6 macchine fisiche 3 delle quali sostituite di recente, mentre le altre risalgono a 3 anni prima. I dati gestiti sono quindi il totale di quanto attiene all' attività: ERP, CRM, filtri, sicurezza, gestione produzione.

Leggi tutto...
 
Lunedì 02 Febbraio 2015 22:50

thecus_logo_newCome sfruttare un NAS Thecus®a scuola
(per la versione PDF, cliccate qui)

Taipei, TW, 2 febbraio 2015- Il nuovo secolo ha portato grandi cambiamenti al sistema scolastico. Il più importante è probabilmente l'introduzione della tecnologia in classe. Accedere alla tecnologia e gestirne la complessità è quindi diventato indispensabile. Tramite piattaforme interattive come Moodle, il sistema scolastico sta passando dai tradizionali libri cartacei alle versioni digitali. Grazie ai NAS Thecus, questi sistemi complessi stanno diventando semplici e facili da gestire.
I dati personali a scuola
Utilizzando un NAS, i dati personali vengono fisicamente conservati a scuola. Si sa quindi dove si trovano e vi si può accedere attraverso la rete locale. Non avendo bisogno di ricorrere a server a pagamento di terze parti, gli unici costi sono quelli relativi ai consumi elettrici, che sono inferiori a quelli di un computer.
Oggil'importanza dell'IT nel sistema educativoè sottolineata anche da organizzazioni come l'UNESCO. In questo contesto, un solo NAS è in grado di occuparsi di funzionalità come blog, archiviazione dei dati, sistemi di apprendimento (LMS, Learning Management System) come Moodlee sistemi di gestione dei contenuti (CMS, Content Management System) comeWordPress, Drupalo Joomla.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 7 di 21