Cynthia Carta Advertising Communication
Mercoledì 18 Aprile 2018 04:02

ovrl_tandberg_newrOverland-Tandberg annuncia il sistema a nastri NEOxl 40  per le applicazioni di archiviazione e videoproduzione

Il nuovo sistema si inserisce nella gamma di soluzioni a nastro automatizzate NEO XL-Series (per il comunicato PDF, cliccate qui)

SAN JOSE (Calif.) - 17 aprile 2018 - Overland-TandbergTM, marchio di Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY) e azienda leader nelle soluzioni per la gestione, il backup e l'archiviazione dei dati, ha annunciato la disponibilità della libreria a nastro automatizzata NEOxl 40. Questa nuova soluzione è particolarmente adatta a chi cerca ingombri ridotti, come le strutture di produzione video più piccole, offrendo comunque una capienza superiore, migliori prestazioni e scalabilità. La NEOxl 40 di Overland-Tandberg si integra con la soluzione flessibile di archiviazione ad alta capacità NEO Agility LTFS e semplifica il flusso di archiviazione dei media digitali a una frazione del costo delle soluzioni di storage basate su dischi tradizionali.

Secondo un'indagine realizzata a maggio 2017 dal giornale Forbes e da Coughlin Associates, la maggior parte dei clienti che si occupano della produzione di media digitali sta fronteggiando una rapida crescita della necessità di memorizzazione dei contenuti, aggiungendo oltre 1.000 ore all'anno di filmati ai propri archivi video. Il report sottolinea anche che negli ultimi cinque anni, per ogni due ore di girato cinematografico, c'è stato un incremento della quantità di contenuti generati pari a otto volte. Per esempio, la realizzazione di Avatar ha richiesto 1PB di storage, e in media l'archiviazione di un film necessita di almeno 250TB di storage.

Leggi tutto...
 
Martedì 20 Marzo 2018 15:53

ovrl_tandberg_newrOverland-Tandberg annuncia la disponibilità del supporto rimovibile a disco RDX da 5TB
La nuova cartuccia aumenta la capienza massima disponibile del 25% (per il comunicato PDF, cliccate qui)

SAN JOSE (Calif.) e DORTMUND (Germany) – 20 marzo 2018 — Overland-Tandberg™, marchio di Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY) e azienda leader nelle soluzioni per la gestione, il backup e l’archiviazione dei dati, ha annunciato il supporto rimovibile a disco RDX® da 5TB. La nuova cartuccia offre la capienza più elevata oggi disponibile su supporti RDX, grazie a un incremento dello spazio massimo del 25 per cento.
Il nuovo supporto con capienza da 5TB è ideale per l’impiego in ambienti che fanno uso intensivo dei dati e che richiedono abbondanza di spazio. Tipici esempi sono quelli della post-produzione e dell’archiviazione di video nei media digitali, oltre che le applicazioni di Cloud Ibrido, dove è necessaria una soluzione robusta e resistente agli urti in grado di proteggere i dati degli utenti anche nelle condizioni più difficili. La nuova cartuccia RDX da 5TB è totalmente compatibile con tutti i sistemi RDX QuikStor® e QuikStation® oggi disponibili.

Leggi tutto...
 
Giovedì 08 Marzo 2018 22:55

hordeum logoHORDEUM: ORZO, RISO, FARRO... BIRRA DAL CAMPO ALLA BOTTIGLIA!!
Il birrificio agricolo novarese,  che nasce da un progetto di filiera e di qualità, si è classificato secondo al concorso nazionale “Birra dell'Anno 2018” (per il comunicato PDF, cliccate qui)

Novara, 7 marzo 2018 Hordeum è il birrificio agricolo di Novara, e come tale, fa dell'appartenenza al territorio il fulcro della sua vita aziendale.
"Novara è la città che ci ha visti nascere per diventare imprenditori, professionisti e padri di famiglia. Siamo persone che, nel loro territorio, hanno condiviso idee e progetti creando opportunità  e seminato speranze": dichiara il risicoltore Marco Mario Avanza, presidente del CDA.
Hordeum, esattamente come conta sule coltivazioni, anche risicole, dalle quali provengono le sue birre, raccoglie  i frutti di ciò che ha scelto di essere. Ne è un esempio la sede della produzione che, da ex centrale del latte dismessa ed erosa dalla crisi, è diventata il simbolo di connessione fra i campi coltivati a cereali e la birra che a Novara, storicamente, non è mai stata presente.

Leggi tutto...
 
Martedì 13 Febbraio 2018 00:17

dc_logo_rgbStrategia virtuale: il 2018 visto dall'alto

George Teixeira, Executive Chairman, DataCore Software (Per il comunicato PDF, cliccate qui)

Software-defined e reattività in tempo reale all’epoca della trasformazione digitale

Il mondo si sposta sempre più verso operazioni aziendali eseguite in tempo reale, guidate per lo più dall’esigenza di migliorare l’esperienza del cliente e allinearsi alle sue necessità: la linfa vitale del successo aziendale. Mettere in grado l’azienda di operare in tempo reale e migliorare l’esperienza del cliente sono gli obiettivi che per molti si sono rivelati il vero motore della trasformazione digitale.

Negli attuali ambienti aziendali che operano 24x7, la risposta in tempo reale è fondamentale per l’esperienza del cliente, e la capacità di un’organizzazione di rimanere competitiva risiede nella sua abilità di reagire e allinearsi alle aspettative del cliente. Se le aziende non sono in grado di estrarre e gestire in modo efficiente i dati, e il cliente non può quindi accedere alle informazioni desiderate con rapidità, sono destinate a fallire.

La trasformazione digitale, però, non deve significare essere costretti a vivere in un mondo dove i sistemi sono “usa e getta” o dove è obbligatorio accettare innovazioni che portano problemi di ogni tipo. Le imprese di oggi hanno bisogno di semplicità e di agilità software-defined; vogliono rendere invisibile l’infrastruttura, spostarsi verso un maggior numero di servizi di tipo cloud e gestire l’azienda e le sue applicazioni di base senza impantanarsi nella complessità della sottostante infrastruttura, senza mettersi a collegare fisicamente i sistemi e senza affogare tra i troppi dettagli legati al funzionamento delle attività IT.

Leggi tutto...
 
Martedì 12 Dicembre 2017 00:59

hordeum logoHiga, Italian Grape Ale nel catalogo di Natale del Birrificio Hordeum

(per il comunicato PDF, cliccate qui)
Novara, 11 dicembre 2017 - Hordeum è uno dei pochi birrifici agricoli piemontesi. In linea con i suoi stretti legami regionali, anche gli ingredienti che vengono utilizzati sono di provenienza locale e di conseguenza importanti per definire i numerosi e diversi sapori delle birre stesse. Il risultato è che nelle loro birre artigianali i sette soci e i quattro dipendenti del birrificio riescono a riflettere le diverse caratterizzazioni del Piemonte. Anche se ognuna di esse rappresenta la regione in modo speciale, le birre differiscono completamente per natura e per sapore predominante. Tra gli esempi ci sono birre come la Regina, una lager basata sul riso Carnaroli, la Hermes, una vienna lager realizzata con riso Ermes, la Iside, una dubbel belga, e la Moka, una Imperial Stout al caffè.

Leggi tutto...
 
Venerdì 10 Novembre 2017 06:35

ovrl_tandberg_newrOverland-Tandberg annuncia la disponibilità di LTO-8, la nuova generazione di tecnologia a nastro
LTO-8 è disponibile su tutto il portfolio NEO Series, che comprende soluzioni a nastro automatizzate e unità indipendenti (per il comunicato PDF, cliccate qui)

SAN JOSE (Calif.) - 8 novembre 2017. Overland-TandbergTM, marchio di Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY) e azienda leader nelle soluzioni per la gestione, il backup e l'archiviazione dei dati, ha annunciato la disponibilità della tecnologia a nastro di nuova generazione LTO-8 nella sua NEO® Series. Questa linea di prodotti comprende soluzioni a nastro automatizzate e unità indipendenti pensate per offrire applicazioni di backup e archiviazione semplici e convenienti a imprese di qualunque dimensione. I partner autorizzati Overland-Tandberg possono già ordinare le soluzioni LTO-8.
Il supporto LTO-8 consente agli attuali clienti di raddoppiare la capienza rispetto a LTO-7. Inoltre, le unità LTO-8 sono retro-compatibili con i supporti a nastro LTO-7, permettendo a chi utilizza unità LTO-8 di leggere e scrivere su qualunque supporto LTO-7.
Tra i vantaggi dei prodotti LTO-8 della NEO Series ci sono:

  • LTO-8 offre una capienza di storage compresso pari a 30 TB (12 TB nativi), utilizzando un rapporto di compressione di 2,5:1 e una velocità di trasferimento dati compressi di 750 MB/sec. (360 MB/sec. nativi)
  • Il nastro LTO-8, come nel caso di LTO-7, supporta LTFS, WORM (Write Once Read Many) e crittografia hardware AES 256-bit
Leggi tutto...
 
Venerdì 10 Novembre 2017 06:31

dc_logo_rgbDataCore partecipa al Richmond IT Director Edizione 2017.
Appuntamento a Rimini  Rimini il 13 e 14 novembre (per il comunicato PDF, cliccate qui)

Milano, 8 novembre 2017 - DataCore Software - fornitore leader di SAN virtuali iper-convergenti, Software-Defined Storage e Software adattativo per il Parallel I/O - ha confermato la sua partecipazione all'Edizione 2017 di RICHMOND IT DIRECTOR FORUM che si terrà a Rimini nelle giornate del 13 e 14 novembre. http://www.richmonditalia.it/


"Abbiamo deciso di partecipare anche quest'anno a questo evento che abbiamo già apprezzato in passato per il suo format che, unico nel suo genere, si pone come momento di incontro tra la domanda e l'offerta di prodotti, servizi, soluzioni e progetti che coinvolgono i responsabili delle scelte informatiche e tecnologiche delle aziende italiane.-ha dichiarato Rèmi Bargoing, Country Manager Italia di DataCore che aggiunge " questa sarà l'occasione per illustrare nuova linea di soluzioni per l'ottimizzazione dei database pensate per l'elaborazione delle transazioni a elevata velocità e per le analisi in tempo reale :Max Parallel che va ad aggiungersi a Virtual SAN e a tutti gli altri apprezzati prodotti DataCore"

MaxParallel per SQL Server risolve le dispute per le risorse chiave nei server multi-core, consentendo a Online Transaction Processing (OLTP) e Online Analytical Processing (OLAP) di diventare molto più produttivi e reattivi anche in presenza di picchi di carico. E per ottenere questa migliore esperienza utente non sono necessari né nuovo hardware né operazioni di riprogrammazione.

Leggi tutto...
 
Venerdì 03 Novembre 2017 00:13

logo_containersys_4c_rHordeum, birrificio artigianale italiano, trasmette la propria identità aziendale nelle operazioni quotidiane grazie ai fusti ECO KEG di SCHÄFER

(per il comunicato PDF, cliccate qui)

Milano, Novara, 3 novembre  2017 - SCHÄFER Container Systems, produttore innovativo di contenitori di alta qualità per bevande (KEG), e contenitori speciali in acciaio inox per fluidi, materiali solidi e granulati, da circa un anno è approdata sul mercato italiano. Il caso di successo che vi illustra riguarda uno dei primi clienti italiani che hanno valutato e deciso di utilizzare per la propria produzione gli Eco Keg.

Lo specchio dell'azienda e della sua filosofia

Quando una vecchia fabbrica dismessa, dal passato molto importante per il luogo in cui si trovava, viene trasformata in un birrificio, si è di fronte a una reale rivalutazione del patrimonio locale. E se a questo si aggiungono ingredienti di alta qualità coltivati esclusivamente in loco si ottiene anche la sostenibilità ecologica. Tutto ciò corrisponde con esattezza alla percezione e all'identità aziendale del birrificio novarese Hordeum, produttore di birre artigianali con ingredienti speciali che riflettono il gusto unico della regione. La sfida non è solo quella di fare in modo che ogni singola birra incarni il sapore piemontese, ma anche quella di mostrarlo chiaramente anche sui fusti utilizzati.

Leggi tutto...
 
Giovedì 19 Ottobre 2017 23:19

netsurfingNet Surfing partecipa al progetto "Piemonte Fabbriche Aperte
Il 27 e 28 ottobre, due giorni per scoprire le fabbriche del Piemonte (per il comunicato PDF, cliccate qui)

Ivrea, 19 ottobre 2017 -Net Surfing, realtà italiana affermata e specializzata nella realizzazione di soluzioni informatiche con competenze specifiche nell'ingegneria del software, asset management e IoT , costantemente impegnata nell'ottenere una migliore gestione dei beni aziendali, ha aderito all'iniziativa della Regione Piemonte FABBRICHE APERTE.
"La Regione Piemonte propone il numero zero di Fabbriche Aperte. Questa iniziativa è dedicata ai cittadini interessati a visitare le industrie del territorio, entrare nei luoghi della produzione e conoscere la realtà di imprese che costituiscono un'eccellenza per il Piemonte: la regione della manifattura intelligente, dell'innovazione industriale e del saper fare.
L'apertura straordinaria degli stabilimenti è un'opportunità per conoscere dal vivo la storia delle aziende, i processi di produzione, le varie fasi delle lavorazioni. É anche l'occasione per toccare con mano quanto l'innovazione tecnologica abbia trasformato negli ultimi anni l'industria, che si confronta con un mercato globale e le sfide del futuro, ma resta legata a un territorio e a chi ci vive.
Le aziende che hanno dato adesione a Fabbriche Aperte esprimono bene la nostra realtà industriale.

Leggi tutto...
 
Giovedì 19 Ottobre 2017 23:16

ovrl_tandberg_newrIl software rdxLOCK di Overland-Tandberg blocca le minacce alla sicurezza come i ransomware
La funzione RansomBlock per la tecnologia a disco rimovibile RDX protegge da malware (per il comunicato PDF, cliccate qui)

SAN JOSE (Calif.) e Dortmund (Ger.), 19 ottobre 2017 -  Overland-Tandberg, azienda leader nelle soluzioni per la gestione, il backup e l'archiviazione dei dati, nonché marchio di Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY), presenta il suo nuovo software rdxLOCK, che comprende la funzionalità RansomBlock per il sistema di archiviazione a dischi rimovibili RDX®. Insieme a ogni supporto RDX WORM, i clienti riceveranno una licenza rdxLOCK per dotare il disco rimovibile RDX della funzionalità WORM (Write Once Read Many), che aiuta a rinforzare i criteri di sicurezza. Inoltre, rdxLOCK può essere implementato come RansomBlock RDX per proteggere ulteriormente i sistemi RDX dal malware.
Lo scorso anno, uno studio dell'FBI Computer Crime statunitense ha evidenziato una media di 4.000 attacchi ransomware al giorno a livello mondiale. Nello stesso anno, una ricerca Osterman ha riscontrato che oltre il 50% delle aziende è stata colpita da un attacco ransomware, sottolineando come le tradizionali soluzioni di backup e antivirus non siano state sufficienti a proteggere la rete dati aziendale e l'operatività online.

Leggi tutto...
 
Giovedì 19 Ottobre 2017 08:09

dc_logo_rgbDataCore annuncia la nuova versione dei prodotti di software-defined infrastructure per affrontare le sfide della trasformazione digitale
La nuova versione offre continuità operativa a prova di guasto, un'infrastruttura capace di ripararsi da sola, l'orchestrazione dei container, la replica su cloud ibrida e la disponibilità dei dati attraverso percorsi multipli per garantire uptime e reattività (Per il comunicato PDF, cliccate qui)

FORT LAUDERDALE, Fla., 18 ottobre 2017 - DataCore Software ha annunciato oggi nuove funzionalità e migliorie per la sua linea di prodotti dedicati alla software-defined infrastructure, che comprende SANsymphonyTM e DataCore Hyperconverged Virtual SAN. La nuova versione software PSP7 rafforza la visione a lungo termine di DataCore, volta a offrire alle organizzazioni l'agilità indispensabile a vincere le molte sfide legate alle trasformazioni di aziende e applicazioni nell'era digitale. Questo significa consentire automaticamente un accesso ai dati rapido, affidabile e trasparente ovunque sia necessario.

"In quest'epoca di trasformazione digitale, la modernizzazione dell'infrastruttura è un viaggio," ha affermato George Teixeira, fondatore e CEO di DataCore. "Al contrario di altri che offrono soluzioni ‘usa e getta' destinate solo a tamponare la situazione, il nostro approccio abbatte i silo e offre ai clienti la scelta tra diversi punti di ingresso e servizi di gestione comuni - spaziando dai SAN server al software-defined storage, dall'iper-convergenza al modello di cloud ibrido - salvaguardando il valore degli investimenti già realizzati in storage. Per noi la filosofia software-defined è uno strumento di modernizzazione, nonché il ponte verso la trasformazione digitale che unisce tecnologie vecchie e nuove, rendendo invisibili alle applicazioni da cui le organizzazioni dipendono i sottostanti cambiamenti."

Perché: dall'agilità e dalla libertà di scelta del software-defined emergono aziende migliori
DataCore è stata una delle prime aziende ad affrontare il concetto di software-defined storage, astraendo e automatizzando i servizi dati e la gestione della capienza complessiva dello storage per liberare i clienti dalle costrizioni imposte dai fornitori e offrire prestazioni e protezione dei dati impareggiabili a una frazione del costo di alternative paragonabili. Questa tecnologia, collaudata in migliaia di diverse implementazioni di clienti del mondo reale, ha reso più semplice per le aziende cambiare, gestire in modo comune le più disparate implementazioni o aggiungere nuove tecnologie - come flash, NVMe, cloud e altre ancora - senza dover interrompere l'erogazione delle applicazioni aziendali.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 26